#DigitalCarrerDay a Isola della Scala (Vr)

Digital Career  

Nell'attesa del #DigitalCarrerDay di sabato a Isola della Scala in provincia di Verona dove si parlerà di nuove opportunità di lavoro, condivido questo bellissimo libro "Non temete per noi, la nostra vita sarà meravigliosa" di Mario Calabresi, un ottimo strumento contro i lamentoni. http://www.librimondadori.it/libri/non-temete-per-noi-la-nostra-vita-sara-meravigliosa-mario-calabresi

#digitalcarrerday #lavoro

BIM PER COLMARE IL GAP

1379950_248737231946729_1254602874_n Oggi pomeriggio siamo agguerriti più che mai, sfruttando il nostro hardware per lavorare in BIM, per calcolare dettagliatamente i costi delle opere edili ed il consumo energetico...seguiranno altri post sull'argomento.

“Il cambiamento più importante è che gli oggetti non saranno più isolati, ma dovranno essere in grado di relazionarsi in modo dinamico con i cambiamenti del mondo”, spiega Kowalski. “Si parla molto di Internet of Things, ma è una definizione parziale. Ci sono esempi di oggetti ingegnerizzati alla perfezione che però restano isolati nel  loro contesto, e non in grado di dialogare con la realtà circostante. A me piace parlare di “Community of Things”: una collezione di oggetti, cose, elementi, edifici, impianti… dove gli elementi sono in grado di dialogare e reagire dinamicamente rispetto al cambiamento”. Un’era della connessione in cui il designer è chiamato a cambiare il punto di vista: “I progettisti dovranno smettere di ‘dire’ al computer ciò che vogliono, sulla base dei dati che vogliono ottenere, e al contrario dire loro ‘ciò che vogliamo ottenere’”.

www.nicolapreti.it

 

Un progetto complesso per il grande attrattore del sapere

IMG_0717 La presentazione di un progetto complesso per attrarre il sapere, illustrata a Trento ai corsisti dell'Ordine degli Architetti della provincia di Trento, in occasione del corso "Progettare la scuola nell'era digitale".

http://www.slideshare.net/nicolapreti1/un-progetto-complesso-per-il-grande-attrattore-del-sapere

Per informazioni e commenti:

www.nicolapreti.com

www.vodblogsite.com

Domani a Trento #architetturaopensource

mappa mentale arcos Domani in occasione del corso "Progettare la scuola nell'era digitale" sarò a Trento ad esporre "Un progetto complesso per il grande attrattore" sul tema dei nuovi spazi del sapere.

Parlerò del nuovo ruolo che deve avere l'architetto che non è quello di concepire e costruire la forma, ma di osservare l'ambiente costruito tentando di comprendere il proprio ruolo in questo mondo che cambia in modo inesorabile.

Per il progetto ho pensato assieme al collega Giacomo Tomasini di realizzare un sistema di edifici che permettono di connettere un edificio a bassa energia incorporata (km ZERO) con un'alta produzione di dati (km INFINITI), immaginando un luogo della conoscenza aperta.

foto: mappa mentale dell'indice del libro Architettura open source di Carlo Ratti

www.vodblogsite.org

www.nicolapreti.com

Progettare per flussi: strategie di sviluppo in Olanda

partm_metabolismSulla base di un'analisi approfondita di tutti i dati, a Rotterdam hanno immaginando i diversi flussi di materia che costituiscono il metabolismo del paesaggio urbano.

FLUSSO # 1: AIR

FLUSSO # 2: BIOTA

FLUSSO # 3: ENERGIA

FLUSSO # 4: FOOD

FLUSSO # 5: L'ACQUA

FLUSSO # 6: MERCE

FLUSSO # 7: PERSONE

FLUSSO # 8: RIFIUTI

FLUSSO # 9: LE SABBIE E ARGILLA

crediti sviluppati da .FABRIC e JCFO per IABR 2014 LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ROTTERDAM animazione: Submarine © IABR 2014

http://iabr.nl/nl/projectatelier/stofstroom-animaties

A breve uscirà una brillante sintesi collettiva con le nostre considerazioni del gruppo #intelligentschooldesign2014 http://www.vodblogsite.org/ sulla recente Biennale di Rotterdam 2014.