Certificazione energetica

La certificazione energetica è obbligatoria per comprare, vendere o affittare un immobile. 
La cosa che molti non sanno è che permette di controllare i consumi reali di energia, e valutare quali sono i migliori interventi di ristrutturazione per abbassare i costi delle bollette.

Cosa vuol dire concretamente che un edificio è in classe A o G?
La classe energetica di un APE (Attestato di Prestazione Energetica) rappresenta il fabbisogno di un appartamento, abitazione, ufficio o negozio per il riscaldamento d'inverno e per il raffrescamento d'estate.  
Questa etichetta è importante perché quando si compra, si vende o si affitta un edificio, si può essere informati su quali saranno i consumi futuri delle bollette e quindi quali saranno effettivamente i costi di uso dell'edificio. 
Gli edifici migliori sono quelli in classe A4, perché consumano pochissimo per essere riscaldati e raffreddati.
Gli edifici più dispendiosi sono invece quelli in classe G, e sono solitamente gli edifici più vecchi in cui ancora non si usava isolare i tetti o le pareti. 
Grazie all'APE posso capire per esempio che tipo di isolante termico è più adatto per ogni edificio. Inoltre con l'aiuto di un tecnico è possibile fare una valutazione reale dei risparmi conseguibili. 

Hai mai pensato di fare una valutazione del fabbisogno energetico della tua casa partendo dall'APE? Contattami qui

Per approfondire leggi l'articolo sulla certificazione energetica a questo link: https://www.nicolapreti.it/blog/2016/10/27/che-cos-la-classe-energetica-degli-edifici